fbpx

Trasmissione telematica (RT)

Le imprese hanno l’obbligo di memorizzazione elettronica nonché di trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri con decorrenza 1° luglio 2019, per i soggetti che effettuano cessioni di beni in locali aperti al pubblico con un volume d’affari superiore a 400.000 euro. Contemporaneamente lo scontrino fiscale o la ricevuta verranno sostituiti dal cosiddetto “documento commerciale”. Su richiesta del cliente questo documento deve essere consegnato a mano con tutti gli elementi previsti tramite il registratore di cassa oppure la stampante fiscale.

Il “Decreto Crescita“ (confermato in data 28.06.2019 dal Senato della Repubblica) prevede che a partire dal 1 Luglio 2019 per i sei mesi successivi, le sanzioni comminate per la mancata trasmissione telematica dei corrispettivi non si applichino, a condizione che i corrispettivi siano comunicati in modo telematico entro il mese successivo. La modalità attraverso la quale tale trasmissione dovrà essere eseguita, verrà chiarita a breve dall’Agenzia delle Entrate.

Suggeriamo pertanto di continuare a emettere uno scontrino fiscale o una ricevuta fiscale per i tutti i Vostri clienti.

In ogni caso i corrispettivi giornalieri sono da registrare nell’apposito registro, al fine di poter garantire una corretta liquidazione dell’IVA.

Agenzia delle Entrate Circolare (PDF – Download)
Moratoria da sanzioni per il primo semestre (PDF – Download)
DECRETO CRESCITA E TRASMISSIONE DEI CORRISPETTIVI (PDF – Download)

Ha ancora domande?
Ci contatti!
Thomas Varesco
Product Manager sistemi di cassa, Referente Privacy interno

Continuando ad utilizzare questo sito Lei acconsente all’utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni

Il presente sito internet è impostato sull’utilizzo di cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione. Se utilizza il sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicca su “Accetto”, esprime il Suo consenso all’utilizzo dei cookie.

Schließen